con il patrocinio di

Con il patrocinio di

Concorso SIDanza

I edizione - Concorso Online

I edizione - Concorso Online

Concorso SIDanza Siena

Il Concorso SiDanza Siena, è un concorso Online di Danza Classica, Danza Neoclassico, Danza Modern e Danza Contemporanea, ed è organizzato e promosso dall’Agenzia Formativa Accreditata dalla Regione Toscana “Ateneo della Danza”. I giovani ballerini e allievi possono ballare coreografie moderne e attuali o di Balletto di Repertorio Classico, preferibilmente utilizzando la scarpetta da punta se in un ambiente idoneo. Concorso SIDanza Siena è stato ideato per permettere a tutti i ragazzi appassionati alla danza di tornare a confrontarsi con i loro coetanei e alimentare la propria passione.  Questa semplice esibizione vuole essere motivo per far ritrovare l’entusiasmo e la voglia di tornare a danzare ed esprimere la propria arte.

Concorso SIDanza Siena

La competizione è aperta a talenti, danzatori solisti, suddivisi in tre categorie di età, a partire dai 9 anni di età. Le sezioni saranno due: Danza Classica/Neoclassica e Danza Modern-Contemporanea. La gara, causa restrizioni legate all’emergenza sanitaria, si svolgerà online tramite l’invio di un video dell’esibizione del candidato.

Concorso SIDanza Siena

La giuria del Concorso comprende Artisti come Virna Toppi Prima Ballerina del Teatro alla Scala e Giulia Pauselli da Amici di Maria de Filippi. La competizione è effettuata online per evitare di incorrere in contagi pandemici. L’idea nasche da Marco Batti e dall’Ateneo della Danza di Siena. I vincitori delle varie categorie saranno annunciati in video chiamata Zoom. Saranno presenti il Presidente di Giuria Dott. Marco Batti (Tecnico Federale e Direttore Artistico Ateneo della Danza e Balletto di Siena) e altri giudici di fama internazionale. Per i primi tre classificati di ogni categoria sono previsti premi in denaro; così suddivisi: € 200 per i primi classificati, € 100 per i secondi classificati, € 50 per i terzi classificati. Il premio in denaro, fortemente voluto dagli organizzatori dell’evento, vuole essere un incentivo per aiutare gli atleti, dopo un periodo così buio per l’arte e la danza.

Oltre a questo, ci saranno in palio numerose borse di studio che verranno assegnate dai giurati agli allievi più meritevoli, indipendentemente dalla classifica finale del concorso.